Tartare di tonno con avocado e pera

La tartare di tonno con avocado e pera è un antipasto di pesce crudo marinato. Facile e veloce da preparare, ottimo per pranzi o cene eleganti e per chi ama le cruditè di pesce.  Il tonno che vi consiglio è quello rosso di Favignana, il periodo è quello giusto per poterlo mangiare. E' il più pregiato per le sue carni rosse e sode, ma soprattutto per le sue proprietà nutritive. Come ben sapete il pesce crudo deve essere prima abbattuto a una temperatura di -20 gradi per un periodo di 24 ore. Nel freezer di casa invece il tempo deve essere di almeno 96 ore cioè circa 4 giorni. Questo serve a ridurre il rischio di infezioni e parassitosi. Fate molta attenzione alla freschezza del pesce e soprattutto attenetevi ai tempi di congelamento su indicati così come previsto dal Ministero della Salute.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g filetto di tonno rosso di Favignana
  • 4 foglioline di basilico
  • 1 avocado maturo grande
  • 1 pera williams grande
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 lime
  • semi di sesamo nero q.b.
  • 1 limone
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Per preparare la tartare di tonno con avocado e pera, iniziare a lavare la pera e l'avocado. Pelare la pera, tagliarla a cubetti e metterla in un recipiente con acqua e il limone, in questo modo non diventerà nera e manterrà il suo colore originario. Pelare e tagliare a cubetti anche l'avocado e metterlo in un recipiente con un pizzico di sale.

Sopra un tagliere adagiare il tonno rosso e tagliarlo a cubetti (il classico taglio da tartare), metterlo in un recipiente ed aggiungere il succo e la buccia grattugiata del lime, i due cucchiai di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e pepe e infine le foglie di basilico spezzettate grossolanamente in modo da far fuoriuscire i profumi. Lasciare il tonno rosso di Favignana a macerare in frigorifero per circa 10 minuti girando di tanto in tanto con un cucchiaio.

Tartare di tonno con avocado e pera : come impiattare e servire

Togliere la tartare di tonno dal frigo circa 10 minuti prima di servirla. In un piatto piano mettere un coppapasta rotondo, (volendo potete usare anche quello quadrato) formare uno strato con i cubetti di tonno, sopra formare un altro strato di cubetti di avocado ed infine lo strato di pere. Decorare con dei semi di sesamo nero e se volete con dei germogli di porro. La tartare di tonno con avocado e pera è pronta per essere gustata.

Se ti piace il tonno prova anche questa ricetta: Tonno in olio cottura, piselli e chips di ceci.

Nessun commento ancora

Lascia un commento