Impasto brioche

L'impasto brioche è caratteristico per la presenza di lievito di birra o lievito madre con pasta ricca di porosità, mollica uniforme e di colore giallo paglierino. Con aromi e sapori caratteristici. L'impasto brioche è molto utile per le vostre colazioni, per farcirle con panna, con la mia ricetta della crema pasticcera o con gelato. Insomma una preparazione versatile e molto apprezzata anche dai bambini per le loro merende.

Ingredienti per 30 brioche

Impasto per lievito

Impasto

  • 800 g di farina bianca
  • 350 g burroì
  • 350 g zucchero
  • 10 g sale
  • 10 tuorli d'uovo
  • 1 dl di latte
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento

Per preparare l'impasto brioche, iniziare con l'impasto per lievito. In una bacinella, incorporare 300 g di farina forte con il lievito di birra diluito nel latte tiepido. Quando il panetto risulterà morbido e liscio, lasciarlo riposare per 40 minuti a una temperatura di circa 25°C.

Nel frattempo mettere in una bacinella i tuorli d'uovo, lo zucchero, il sale, la farina e il latte, lavorare lentamente con lo sbattitore elettrico o con una frusta a mano fino a creare un impasto omogeneo, se risultasse un po duro aggiungere del latte. Successivamente unire l'impasto con il lievito e a 2-3 riprese il burro ammorbidito, fino a completo assorbimento. Si creerà così un impasto elastico e vellutato. 

A questo punto lasciare riposare il nostro impasto brioche in un luogo caldo per 20 minuti. Successivamente tagliare a pezzi di 30 g l'uno, formando delle palline, adagiare su una teglia da forno antiaderente alla distanza di 4 cm l'uno dall'altro in file ordinate, spennellare la parte superiore con del burro fuso, creare al centro di ogni forma un buco e sistemare una pallina del peso di 5 g. Far lievitare l'impasto brioche per circa 20-30 fin quando avrà raddoppiato di volume.

Impasto brioche: la cottura

Adesso pennellare molto delicatamente con un uovo battuto, mettere in forno e cuocere alla temperatura di 190°C per 18-20 minuti. Trascorso il tempo togliere dal forno, aspettare che si raffreddino e consumarle nel giro di qualche giorno.

Impasto brioche: i consigli dello Chef

A fine cottura potete lucidare le brioche con gelatina di frutta neutra.

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento