Fascetti di fagiolini con speck e parmigiano

I fascetti di fagiolini con speck e parmigiano, sono un secondo piatto molto bello da vedere e dal sapore unico. La preparazione è molto semplice e veloce, una pietanza per palati golosi. Usate uno speck dolce in modo da rendere il piatto gustoso senza eccedere con il sale. Per preparare la crema vi servirà un parmigiano reggiano poco stagionato in modo da essere delicato, usate uno stagionato 12 mesi. I fagiolini ovviamente devono essere freschi, per pulirli ci vorrà del tempo ma il risultato finale sarà migliore.

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

Per preparare la ricetta dei fascetti di fagiolini con speck e parmigiano, iniziare a lavare e pulire i fagiolini, successivamente cuocerli in acqua bollente e sale. Una volta cotti scolarli e metterli in una ciotola con acqua e ghiaccio in modo da preservare il colore verde. Con i fagiolini formare dei fascetti (3 a testa) ed avvolgerli nella parte centrale con una fetta di speck dolce, disporre in una teglia rivestita con carta forno. Ripetere l'operazione fino a terminare gli ingredienti. Prendere 20 g di parmigiano e cospargere i fascetti di fagiolini, infornare a 180°C con forno preriscaldato, per circa 10-15 minuti in modo da gratinarli e renderli croccanti. 

In un pentolino portare ad ebollizione a fiamma dolce la panna da cucina, al primo accenno di bollore spegnere la fiamma e aggiungere i 50 grammi di parmigiano reggiano incorporando con una frusta. In una ciotolina prepariamo il roux biondo seguendo la mia ricetta e versarlo nel composto di panna e parmigiano ancora caldo (servirà per rendere cremosa la nostra salsa).

Fascetti di fagiolini con speck e parmigiano: composizione del piatto

Disporre la crema di parmigiano a specchio nel piatto ed adagiare tre fascetti di fagiolini con speck e parmigiano (come da foto). Il piatto è pronto per essere servito. Buon appetito!

Nessun commento ancora

Lascia un commento