Piadina fatta in casa: la mia ricetta

La piadina fatta in casa è una preparazione molto semplice e veloce, ideale per una cena o un pranzo diverso dal solito. Ci serviranno pochi semplici ingredienti che generalmente abbiamo in dispensa, potremmo farcirle a nostro piacimento con quello che abbiamo in frigorifero, insomma spazio alla vostra fantasia. Dalla classica prosciutto crudo e mozzarella o formaggio fresco, oppure con le verdure grigliate, rucola, pomodorini e arricchirle con delle salse. Questa mia ricetta prevede l'utilizzo di olio extravergine di oliva, un mix di farina 0 e 00, senza lievito e soprattutto senza strutto, realizzerete delle piadine leggere che tutti apprezzeranno.

Ingredienti per 5 piadine da 24 cm

  • 250 g farina 00
  • 250 g farina 0
  • 200 ml acqua
  • 50 ml latte intero
  • 10 g bicarbonato
  • 10 g sale
  • 80 g olio extravergine di oliva

Procedimento

Per realizzare la piadina fatta in casa, iniziare ad aggiungere le farine in una ciotola insieme al sale e al bicarbonato, successivamente versare su un banco formando una fontana. Mettere al centro l'acqua tiepida, l'olio extravergine di oliva e il latte intero tiepido. Iniziare ad impastare in maniera energica fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. A questo punto sistemare il panetto dentro una ciotola, coprire con panno umido e lasciare riposare per circa 20 minuti.

Trascorso il tempo, dividere l'impasto in 5 parti ( se volete ottenere delle piadine più piccole dividere l'impasto in 7 parti) formando delle palline ben chiuse. Coprirle nuovamente con un panno umido e lasciarle riposare per 10 minuti in modo da perdere elasticità e facilitare la stesura.

Piadina fatta in casa: lavorazione e cottura

Spolverare di farina il banco, prendere una pallina per volta e con l'aiuto di un mattarello stenderle dello spessore di 4 millimetri. Scaldare una padella antiaderente o di pietra ungendola con dell'olio extravergine di oliva. Appena la padella sarà ben calda, iniziare la cottura delle piadine bucherellandole in superficie con una forchetta. Cuocere per circa 3 minuti per lato controllando la cottura di tanto in tanto. Ripetere l'operazione fino a terminare le palline. Sistemare le piadine cotte su un canovaccio coperte in modo che rimangano calde e morbide.

Le piadine sono pronte per essere farcite a vostro piacimento.

I consigli dello chef

Potete conservare le piadine in frigorifero coperte da un panno e scaldarle successivamente prima di servirle. Al posto del bicarbonato potete usare il lievito istantaneo per impasti salati.

Se ti è piaciuta questa ricetta prova anche il club sandwich Valeria

Seguimi e metti mi piace:

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Enjoy this blog? Please spread the word :)