Spiedini di pollo al limoncello

Share this...

Gli spiedini di pollo al limoncello sono un secondo piatto sfizioso e facilissimo da preparare. Un modo alternativo per cucinare il petto di pollo rendendolo più piacevole da mangiare. Ho voluto personalizzare questa ricetta aggiungendo il limoncello per dare un tocco particolare al piatto, sia in termini di sapore che di profumo.

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g petto di pollo
  • 8 fette spesse di pancetta tesa
  • 1 bicchiere di limoncello
  • 4 rametti di salvia
  • 2 foglie di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 scalogno
  • sale e pepe in grani q.b.
  • 1 cipolla bianca

Procedimento

Per preparare gli spiedini di pollo al limoncello, iniziare a pulire il petto di pollo, eliminando eventuali parti grasse o cartilagine. Asciugarlo bene con la carta e tagliarlo a cubetti grossolani. Tagliare a cubetti grossolani anche le fette di pancetta tesa.

Pelare e tagliare la cipolla e lo scalogno a spicchi, lavare bene e asciugare gli aromi (salvia, rosmarino, alloro).

In una terrina aggiungere il pollo, la pancetta tesa, l'alloro, il rosmarino, lo scalogno, la cipolla e qualche granello di pepe nero. Bagnare il tutto con il bicchiere di limoncello, coprire con pellicola e lasciar macerare in frigorifero per circa 4-5 ore.

Trascorso il tempo di riposo, scolare i pezzi di pollo dalla marinatura ed infilzarli negli spiedini di legno alternando i cubetti di pancetta tesa e le foglie di salvia. Ripetere l'operazione fino a terminare tutti gli ingredienti.

Cottura e servizio

Cuocere gli spiedini di pollo su una griglia o meglio ancora sulla brace, girandoli spesso e spennellandoli di olio per evitare che la carne si possa seccare, quindi salarli e peparli a piacimento. Una volta cotti trasferire su un piatto di portata e servire ben caldi.

Spiedini di pollo al limoncello : i consigli dello chef

Potete sostituire la pancetta tesa con il lardo o con il guanciale. Per chi ama le verdure potete aggiungere agli spiedini i peperoni o le melanzane.

Nessun commento ancora

Lascia un commento