Crostata con crema alla vaniglia, mela verde e cannella

Share this...

La ricetta della crostata con crema alla vaniglia, mela verde e cannella, è un dolce molto speziato per chi ama i sapori particolarmente speziati e freschi. Sicuramente indicata per il periodo estivo.

Ingredienti per 8 persone

  • 5 uova
  • 1 tuorlo
  • 220 grammi di zucchero
  • 2 mele verdi
  • 300 grammi di farina
  • 8 grammi di lievito
  • 70 grammi di maizena
  • 600 grammi di latte
  • 80 grammi di margarina
  • 1 baccello di vaniglia
  • 30 grammi di mandorle a lamelle
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • la punta di un cucchiaino di cannella in polvere
  • zucchero a velo

Procedimento

Per preparare la ricetta della crostata con crema alla vaniglia, mela verde e cannella, iniziare a sciogliere la margarina, successivamente sbattere con la frusta un uovo e un tuorlo con 100 grammi di zucchero, incorporare la margarina, la cannella e infine la farina stacciata con il lievito. Impastare velocemente per ottenere una pasta morbida e omogenea.

Fare riposare in frigo per 30 minuti. Scaldare il latte al limite dell’ebollizione ed unirvi i semini del baccello di vaniglia. Sbattere le 4 uova con 100 grammi di zucchero, incorporare la maizena evitando di formare i grumi. Filtrare il latte caldo con la vaniglia sopra il composto , mescolare e porre sul fuoco dolce, mescolando per far addensare la crema. Toglierla dal fuoco e versatela in un ampio recipiente freddo coprendo con pellicola per evitare che si secchi. Sbucciare le mele, tagliarle a fettine sottili e infine cospargerle con lo zucchero rimasto e il succo di limone.

Crostata con crema alla vaniglia, mela verde e cannella: composizione e cottura

Stendere la pasta frolla e foderare con questa la tortiera dopo averla cosparsa di margarina. Bucherellare il fondo della crostata con la forchetta e disporvi le fettine di mela sgocciolate a raggiera. Coprire le mele con la crema, ricavare delle strisce di pasta con la rotella dentate e incrociarle sopra la crema a formare la classica griglia, infine distribuire le mandorle e cuocere nel forno a 170 gradi per 30-35 minuti.

Crostata con crema alla vaniglia, mela verde e cannella: i consigli dello Chef

Lasciare riposare la crostata a temperatura ambiente per 1 ora circa, sformarla e cospargerla di zucchero a velo.

Se vi è piaciuta questa crostata con crema alla vaniglia, allora provate anche questa ricetta: Tortino al cioccolato

Nessun commento ancora

Lascia un commento