Pasta fredda con verdure e crumble di pancetta

La pasta fredda con verdure grigliate e crumble di pancetta è un primo piatto estivo, veloce da preparare, semplice ma diverso dai piatti tradizionali. Si può benissimo preparare con largo anticipo, utile per un pic-nic o una giornata al mare. In questa ricetta ho assemblato delle verdure stagionali cotte alla griglia con la croccantezza della pancetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 360 g casarecce
  • N 2 zucchine medie
  • 200 g olive nere di Gaeta
  • N 1 peperone giallo
  • N 1 peperone rosso
  • 250 g pomodorino corbarino o ciliegino
  • foglie di basilico
  • sale e pepe q.b.
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • N 4 fette pancetta arrotolata

Procedimento

Per preparare la pasta fredda con verdure grigliate e crumble di pancetta, iniziare a lavare e asciugare bene le verdure. Tagliare a fette lunghe le zucchine e i peperoni, ed iniziare ad cuocerle su una piastra senza mettere il sale, quindi appena cotte sistemarle in un vassoio e metterle da parte. Tagliare il pomodorino corbarino o ciliegino a spicchi, metterlo in una ciotola e condirlo con sale e pepe, dopo denocciolare le olive nere di Gaeta e metterle da parte.

In una pentola con abbondante acqua salata cuocere le casarecce, appena cotta, scolare la pasta e raffreddarla immediatamente sotto acqua corrente. Mettere la pasta in una bacinella grande, tagliare le verdure grigliate a strisce larghe un centimetro ed aggiungerle alla pasta, insieme al pomodorino corbarino o ciliegino e le olive nere di Gaeta. Condire la pasta fredda con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e le foglie di basilico tritate finemente. Conservare in frigorifero per 1 ora girandola ogni 15 minuti in modo da amalgamare i sapori.

In una padella antiaderente a fiamma bassa rendere croccante le quattro fette di pancetta e metterle in un piatto.

Pasta fredda: come servire il piatto

Servire la pasta fredda con della pancetta sbriciolata sopra ed una foglia di basilico per decorazione.

I consigli dello chef

Potete conservare la pasta fredda nel frigorifero e consumarla entro 3 giorni. In aggiunta potete mettere del formaggio a tocchetti o delle ciliegine di mozzarella. Infine potete sostituire il basilico con la mentuccia.

Seguimi e metti mi piace:

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Enjoy this blog? Please spread the word :)