Risotto zafferano tartufo e burrata

Il risotto zafferano tartufo e burrata di bufala, unisce tre sapori contrastanti che messi insieme danno al palato un sapore unico. Per preparare un buon risotto è fondamentale la scelta del riso, io preferisco il carnaroli, ma si può usare benissimo anche il vialone nano. Inoltre è consiglio di usare i pistilli di zafferano perché hanno un sapore ed un colore più intenso, inoltre se potete scegliete il tartufo nero di Norcia dal sapore delicato e dal profumo unico. La burrata rigorosamente di bufala darà al vostro piatto quella morbidezza inconfondibile al palato.

Ingredienti per 4 persone

  • 360 g riso carnaroli o vialone nano
  • N 3 bustine di zafferano o pistilli
  • 1 dl olio extravergine d’oliva
  • 150 g burrata di bufala
  • tartufo nero q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 50 g cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere vino bianco secco

Ingredienti per il brodo vegetale

  • N 1 costa di sedano
  • N 1 carota
  • 1/2 cipolla

Procedimento

Per preparare il risotto zafferano tartufo e burrata di bufala, sicuramente bisogna partire dalla preparazione del brodo. Quindi, aggiungere l' acqua fredda in una pentola e mettere il sedano, la carota e la cipolla tagliati allo stesso modo. Portare ad ebollizione e far cuocere per circa 30 minuti.

Tritare la mezza cipolla finemente, e tagliare a listarelle la burrata avendo cura di conservare la crema che aggiungeremo in cottura.

In un pentola bassa e larga mettere la mezza cipolla tritata precedentemente, e l’olio extravergine d’oliva, far imbiondire la cipolla e dopo aggiungere il riso che va fatto tostare per qualche minuto fin quando non avrà assunto un colore giallo paglierino. Sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco secco e far evaporare l’alcool in eccesso. Successivamente iniziare la cottura del risotto aggiungendo qualche mestolo di brodo, due cucchiai di burrata e le bustine di zafferano ed infine ancora del brodo ad ultimare la cottura.

Risotto zafferano tartufo e burrata: i consigli dello Chef

Mantecare aggiungendo altri due cucchiai di burrata, versare nei piatti il risotto all’onda mettendo delle scaglie di tartufo nero e degli straccetti di burrata al centro.

Seguimi e metti mi piace:

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Enjoy this blog? Please spread the word :)