Tagliatelle all’astice

Le tagliatelle all'astice sono un primo piatto per le grandi occasioni, un classico elegante ed intramontabile. Sicuramente un piatto per le feste, un'idea per il cenone di San Silvestro o per un evento particolare. L'astice è un crostaceo pregiato dalle carni chiare e molto saporite. E' un pesce dalle dimensioni importati dotato di due chele enormi, si presta molto bene nella preparazione di fondi o brodi utili per insaporire piatti a base di pesce. Il mio consiglio è sempre quello di acquistare pesce italiano e quindi scegliete l'astice del mediterraneo. La mia versione delle tagliatelle all'astice prevede l'aggiunta di mandorle tostate a granella per dare un tocco di croccantezza.

Ingredienti per 4 persone

  • N 1 astice del mediterraneo di circa 2 kg
  • 500 g pomodorino ciliegino
  • 100 g granella di mandorle
  • 1 spicchio d'aglio
  • ciuffo di prezzemolo
  • 1/2 bicchiere di brandy
  • 4 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Per preparare le tagliatelle all'astice, iniziare a lavare bene l'astice e successivamente tagliarlo a metà per la lunghezza. In una grande padella rosolare con l'olio extravergine di oliva, lo spicchio d'aglio in camicia, quindi poggiare le due metà dell'astice dalla parte della polpa e far rosolare per qualche minuto. In questo modo tutto il sapore del crostaceo resterà nella padella. A questo punto sfumare con il mezzo bicchiere di brandy, far evaporare l'alcol in eccesso. Togliere l'astice dalla padella e con l'aiuto di un cucchiaio estrarre il carapace, tagliarlo a pezzetti con l'aiuto di un coltello e rimetterlo in padella e cuocere per 5 minuti con i pomodorini tagliati in 4 parti, alla fine aggiustare di sale e pepe.

In un padellino antiaderente tostare a fiamma dolce la granella di mandorle, mettere da parte. Cuocere le tagliatelle in una pentola con abbondante acqua salata, scolare al dente e versare nella padella con il sugo di astice, aggiungere del prezzemolo tritato e mantecare le tagliatelle all'astice per circa 2 minuti.

Tagliatelle all'astice: i consigli dello Chef

Impiattare formando un nido di tagliatelle centralmente nel piatto e cospargere con mandorle tostate, le tagliatelle all'astice sono pronti! Buon appetito!

Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche: Spaghetti pesto di pistacchio e gamberi rossi

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento