Polpette al sugo

Le polpette al sugo sono un classico piatto della cucina italiana. Imitato in tutto il mondo per la sua bontà. Le mie polpette al sugo sono morbide, proprio per questo la loro forma non è perfetta, ma si scioglieranno in bocca. Io preferisco mettere al suo interno il prezzemolo, il basilico e la cipolla, tritati finemente in modo da sentire solo il gusto ed il profumo senza sentirne la consistenza. Il sugo deve essere abbondante, e soprattutto molto consistente.

Ingredienti per 4 persone

Per le polpette

  • 500 g macinato di carne misto ( 50% maiale 50% manzo)
  • 200 g pane raffermo
  • N 2 foglie di basilico
  • 30 g parmigiano reggiano
  • N 2 foglie di prezzemolo
  • 30 g di cipolla bianca
  • 1 uovo medio
  • sale e pepe q.b.
  • 1 bicchiere da caffe di latte intero
  • 1 lt olio di semi di arachidi

Per il sugo di pomodoro

  • 750 ml di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • sale e pepe q.b.
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro

Procedimento

Per preparare le polpette al sugo, iniziare  dall'impasto. In una bacinella di plastica mettere a mollo con acqua tiepida il pane raffermo. Nel frattempo lavare le foglie di prezzemolo, di basilico e il pezzo di cipolla. Su un tagliere tritare finemente i tre ingredienti e mettere da parte.

In un'altra bacinella di plastica, mettere il macinato di carne misto, aggiungere l'uovo intero, il parmigiano, il trito di aromi, il sale e il pepe. Prendere il pane in ammollo, privarlo della crosta esterna strizzarlo bene, facendo perdere totalmente l'acqua e successivamente aggiungerlo al composto di carne. Impastare bene per amalgamare gli ingredienti.

Far riposare per circa 30 minuti in frigo il nostro composto, in modo che la carne si insaporisca. Nel frattempo tritare la cipolla che ci servirà per fare il sugo di pomodoro.

Polpette al sugo: friggiamole e prepariamo il sugo

Dopo circa 30 minuti, prelevare il composto delle polpette di carne dal frigo, e bagnandosi le mani ogni tanto con l'acqua formiamo delle polpette dalla forma cilindrica. Nel mentre in un pentolino versare l'olio di arachidi portarlo ad una temperatura di circa 180 °C. Appena raggiunta la temperatura iniziare a friggere le polpette facendo molta attenzione, in quanto sono morbide. Una volta fritte sistemare le polpette in un vassoio con della carta assorbente.

In un pentolino rosolare la cipolla tritata con l'olio extravergine di oliva, versare la passata di pomodoro, il doppio concentrato di pomodoro, aggiungere due foglie di basilico e sistemare bene le polpette di carne fritte precedentemente. Aggiungere un bicchiere d'acqua e cuocere a fiamma media per circa 1 ora, fin quando il sugo sarà abbastanza denso. Servire le polpette con una base di sugo ed una fogliolina di basilico.

Potete usare il sugo per condire la pasta come ho fatto io (vedi foto)

Polpette al sugo: i consigli dello Chef

Nel sugo potete aggiungere anche una foglia di alloro. Nell'impasto invece se di vostro gradimento potete aggiungere della paprika dolce.

 

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento